Protesica fissa e mobile

Protesica fissa e mobile

coroneProtesi fissa

Cosa sono le corone?

La corona è un manufatto protesico che ha la funzione di rivestire completamente la parte visibile del dente.  Essa può essere cementata o avvitata sia su radice naturale che artificiale (impianto).

Perchè scegliere di realizzare una corona?

Nel caso di denti devitalizzati e con alta possibilità di frattura, la corona ha la funzione di proteggere il dente durante i carichi masticatori.
Carie destruenti possono danneggiare il dente al punto di necessitare di una corona che ristablisca una forma corretta e garantisca rinforzo sul carico masticatorio.
Denti con vecchie otturazioni insensibili allo sbiancamento o con fratture molto evidenti possono essere riabilitati se rivestiti con delle corone.

dental-veneersDi che materiale sono fatte le corone?

Le corone vengono realizzate in diversi materiali in base alla funzione che devono svolgere:

le corone in Composito sono realizzate con sola resina e prive di metallo.  Si tratta di un materiale economico e utilizzato soprattutto per ragioni estetiche, di questo materiale vengono realizzate soprattutto le faccette.

le corone in metallo-ceramica  sono costituite da una parte interna in metallo (cappetta) ed una esterna che ne costituisce il rivestimento in ceramica. Sono state molto utilizzate negli ultimi decenni ma oltre a non essere utilizzabili su soggetti con allergie al metallo, non hanno un effetto estetico soddisfacente. Lo scheletro metallico non permette il passaggio della luce e i denti non hanno una lucentezza naturale e inoltre esso tende a palesarsi in un antiestetico bordino grigio tra gengiva e dente.

le corone in ossido di zirconio assicurano un’ottima resistenza proprio per la forza del materiale, non contengono metalli e non assumono colorazioni grigiastre poiché lo scheletro è già bianco. Esse vengono rivestite di ceramica o disilicato di litio in modo da offrire un’estetica perfetta affiancate ai denti naturali e inoltre, poiché l’ossido di zirconio non è trasparente alla luce, queste corone sono ideali per rivestire denti ingrigiti o danneggiati.
Inoltre è l’unico tipo di corona che non contenga parti metalliche adatto per riabilitazioni con ponti più lunghi su diversi denti.

Le corone in ceramica integrale e in disilicato di litio, una vetroceramica ad alta resistenza, sono utilizzati soprattutto per gli anteriori e nell’uso delle faccette proprio per la straordinaria somiglianza che questo materiale ha con i denti naturali.
Spesso vengono combinati con altri supporti, come lo zirconio per i posteriori, o utilizzati come manufatti monolitici sfruttandone totalmente la fantastica opalescenza.

Protesi Mobile

La protesi mobile, comunemente chiamata “dentiera”, è un manufatto utilizzato per rimpiazzare la dentatura originaria, persa o compromessa, per motivi funzionali o estetici. Può essere una protesi totale o parziale a seconda dei denti mancanti. Sono definite mobili in quanto possono essere rimosse facilmente dal paziente durante l’arco della giornata.

Protesi mobile o fissa?

Il nostro studio propone soluzioni mobili laddove non sia possibile l’inserimento di impianti, la protesi fissa è infatti da preferire a quella mobile poiché quest’ultima andando a premere sulla gengiva durante l’occlusione riduce il volume dell’osso nel corso del tempo.

Autore: Dott. Giuseppe Pavone – odontoiatra
Ultima modifica: 15 09 2013